Ultime News

Berlusconi chiede scusa agli italiani

Berlusconi chiede scusa agli italiani

novembre 4th, 2012
"Pensavo di chiedere scusa agli italiani perché non ce l'ho fatta. La crisi ha cancellato i nostri sforzi". A dirlo è l'ex premier Silvio Berlusconi in una nuova anticipazione del libro di Bruno Vespa 'Il Palazzo e la Piazza....
Donne al sud, occupazione sempre più in calo

Donne al sud, occupazione sempre più in calo

ottobre 8th, 2012
Secondo i dati Istat nel secondo trimestre del 2012 il tasso d'occupazione femminile al sud tra le under 30 è appena al 16,9%. Un livello così basso non si era mai registrato sin dall'inizio delle serie storiche trimestrali,...
Angeletti, Uil: stiamo perdendo mille posti di lavoro al giorno

Angeletti, Uil: stiamo perdendo mille posti di lavoro al giorno

settembre 10th, 2012
Un autunno drammatico. E’ questo ciò che si prospetta per il lavoro e quindi l’occupazione italiana. E’ il numero uno della Uil Luigi Angeletti a lanciare l’allarme durante un’intervista a Tgcom24. Angeletti ha...
no-cover

Più di un disabile su due senza lavoro

luglio 30th, 2012
Oltre la metà dei disabili in cerca di lavoro non lo trova. Secondo l'ufficio per i diritti dei portatori di handicap delle Nazioni Unite (Scrpd) nei paesi industrializzati la disoccupazione dei portatori di handicap raggiunge...
no-cover

Idee contro la crisi: mamma e figlia in azienda

luglio 25th, 2012
Quando la crisi si fa sentire è giusto sfornare idee oltre ai cioccolatini e così la Perugina di San Sisto apre le porte all'opportunità ideata dalla Nestlè. Infatti, l’azienda ha proposto a tutti i suoi lavoratori che...
no-cover

La Regione Lazio aiuta le famiglie con il progetto SAP

giugno 12th, 2012
La Regione Lazio vuole incentivare la formazione e l’assunzione di personale che si occupi di servizi socio sanitari, in particolare quelli dedicati agli anziani. E lo fa attraverso il progetto SAP (servizi alla persona)...
no-cover

Salari fermi e giovani scoraggiati, il Paese secondo l’Istat

giugno 9th, 2012
Fermi a 20 anni fa. Così sono rimasti i salari italiani: immobili, senza variazioni e sempre uguali a se stessi. Di conseguenza è crollato il potere d’acquisto delle famiglie italiane e  il carrello della spesa è invece...