Maturità dei Vip – Andrea Delogu: “Arrivate preparati al vostro momento”

giugno 19th, 2018
Maturità dei Vip – Andrea Delogu: “Arrivate preparati al vostro momento”
Maturità dei Vip
0

Andrea Delogu: “Arrivate preparati al vostro momento”

Dal talent show Dance Dance Dance alla conduzione del dating show Parla con lei, di Stracult e, più recentemente, di Indietro Tutta Trenta e L’Ode. Andrea Delogu, conduttrice e speaker radiofonica, ricorda ancora il giorno in cui la sua gavetta è diventata carriera.

Partiamo dalla tua infanzia: cosa volevi fare da grande? Hai mai pensato al mondo della televisione o della radio?

Volevo fare la pittrice, la ballerina, la cantante, la conduttrice e l’attrice. Crescendo ho capito che strada era più giusta per me e mi sono preparata per poterla affrontare al meglio. Ho fatto corsi di dizione, di teatro e di canto mentre frequentavo “comunicazione pubblicitaria”. Diciamo che il lavoro che sto svolgendo ora l’ho voluto con tutta me stessa e con molta lucidità senza lasciare nulla al caso.

A 32 anni hai trovato il coraggio di raccontare la tua storia familiare e la tua infanzia. E da lì è nato il tuo primo romanzo. Come è stato il tuo approccio con la scrittura?

Molto complicato. Sono dislessica e disgrafica e sapevo che l’unico modo per riuscire a raccontare nel dettaglio molte parti di quella vicenda sarebbe stato necessario un libro. Ho cercato un compagno d’avventura, qualcuno se sapesse scrivere benissimo e che riuscisse a capire esattamente la mia necessità di dover raccontare. È stato un lavoro lungo e faticoso ma Andrea Cedrola è il miglior compagno di viaggio che potessi mai trovare.

Facciamo un passo indietro. Prima del successo, c’è stata anche molta gavetta. È stata dura?

È stata dura ma molto istruttiva. La gavetta ti fa capire dove sbagli e dove poter migliorare. Arrivare preparati al “tuo momento” è merito della gavetta, altrimenti si rischia di partire subito in quinta e di non aver abbastanza benzina nel serbatoio e fermarsi per strada.

C’è però un momento in cui la gavetta è diventata carriera…

Da Stracult, poi da Radio2, Parla Con Lei, Dance Dance Dance e in fine Arbore che mi ha dato la “patente” di brava presentatrice. È stato un inizio a piccoli passi. Ho avuto pazienza.

Tecnica o passione? Tu su cosa hai puntato di più?

Prima tecnica. Una volta capita e incamerata allora puoi scatenarti con la passione. Dal talent show Dance Dance Dance alla conduzione del dating show Parla con lei, di Stracult, più recentemente, di Indietro Tutta Trenta e L’Ode con Renzo Arbore. Come si diventa conduttrice?Non ascoltando quelli che ti dicono “scegli cosa fare, non puoi trattare tutto.” O “hai un piano B?”. Così si diventa conduttrice. Preparandosi, ascoltando i consigli di chi ha più esperienza di te e credendo in te stessa.

Non dimentichiamo poi la conduzione dei ‘I Sociopatici’ su Radio2. Come cambia il lavoro da conduttrice televisiva a radiofonica?

In radio è una famiglia. Lo spiego con un piccolo esempio: chi mi segue in radio e mi incontra per strada mi saluta con serenità e a volte mi chiede di bere un caffè insieme, chi mi segue in tv quando mi incontra per strada mi chiede una foto e a volte è troppo emozionato per poter chiacchierare con calma. Questa è la differenza. In tv crei un personaggio, in radio crei una famiglia.

La tua carriera artistica ha conosciuto anche un periodo dedicato alla musica. Un settore non facilmente percorribile da tutti…

Infatti è stato un fallimento totale. Ho voluto provare perché un sogno da piccola era cantare, una volta entrata nel turbinio della produzione di un disco ho capito subito che non era la mia strada.

Prima di salutarci dai un consiglio a tutti i ragazzi che quest’anno affronteranno la Maturità?

Ragazzi la vita vera è fuori di là. Superatela, studiate impegnatevi, non fatevi bocciare perché una volta finito il liceo la giostra comincia a girare e voi sarete protagonisti delle vostre decisioni. Merda merda merda.

 

L’intervista a Andrea Delogu è stata tratta dalla Guida alla Maturità 2018, edita da dell’Università

LEGGI ANCHE:
MATURITA’ DEI VIP – le nostre interviste:
La Maturità dei Vip – Rocco Hunt: “Non abbiate paura di cambiare città”
La Maturità dei Vip – Lodovica Comello: Immaginate i prof. in mutande, funziona sempre
La Maturità dei Vip – Elisabetta Canalis: “La notte prima degli esami? Non la ricordo!”
La Maturità dei Vip – Ascanio Celestini: “La scuola? Un’esperienza politica”
La Maturità dei Vip – Cristiana Capotondi: “Il mio esame? Una corsa campestre”
La Maturità dei Vip – Ilaria D’Amico – “Non dimenticherò mai quel 3”
La Maturità dei Vip – Maddalena Corvaglia: “Seminate tutto l’anno e pazienza. I frutti arriveranno”
La Maturità dei Vip – Dario Fo: “Ragazzi, ribellatevi alla mediocrità!”
La Maturità dei Vip – Neri Marcorè: “Serietà e spensieratezza, così ho superato l’esame”
La Maturità dei Vip – Edoardo Leo – “Sappiate scegliere e se necessario formatevi da soli”
La Maturità dei Vip – Claudio Santamaria: “Guardate il vostro esame dall’alto”
La Maturità dei Vip – Silvio Muccino: “Mi salvai commuovendo la commissione”
La Maturità dei Vip – Tania Cagnotto: “L’esame di maturità? Ero più agitata che alle olimpiadi”
Maturità: il video di Gianni Morandi per gli studenti

Lascia un commento