Neve, a Roma scuole chiuse anche domani. Campidoglio: “Limitate gli spostamenti”

febbraio 26th, 2018
Neve, a Roma scuole chiuse anche domani. Campidoglio: “Limitate gli spostamenti”
Scuola
0

Il gelo non lascerà la Capitale tanto facilmente: anche domani resteranno chiuse le scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido. È quanto previsto in un’ordinanza sindacale firmata oggi. Il provvedimento, spiegano dal Campidoglio, è reso necessario dopo i bollettini diffusi oggi dalla Protezione civile regionale: previste gelate molto intense e un forte abbassamento della temperatura che proseguiranno anche nella giornata di domani. Mentre sono stati in azione dalla tarda mattinata i militari, chiamati dalla Protezione civile per l’emergenza “in totale autonomia, ma ne siamo stati felici”, ha commentato il vicesindaco Luca Bergamo. 

Nel corso del Comitato Operativo è anche stato deciso di attivare il volontariato della Regione per assistere i viaggiatori bloccati in alcune stazioni della capitale. Sgomberate via Cristoforo Colombo, via Cassia e via Trionfale, mentre ulteriori mezzi sono arrivati nel pomeriggio in altri punti critici della città. Lo rende noto lo Stato maggiore della Difesa, secondo cui sono stati messi a disposizione anche elicotteri per la ricerca e soccorso dell’Aeronautica. Tuttavia, viene sottolineato, gli interventi non sono limitati solo alla capitale, ma assetti delle Forze armate stanno operando anche a Frosinone e a Viterbo, con mezzi sgombraneve per soccorso e trasporto.  

Campidoglio: “Romani limitate gli spostamenti”. In precedenza, durante la fase iniziale della nevicata, l’assessore all’Ambiente di Roma Pinuccia Montanari aveva invitato un appello tramite i social network: “Siamo al lavoro per garantire la percorribilità delle strade a fronte della nevicata eccezionale che ha interessato questa notte la Capitale. Si invitano i cittadini a limitare i propri spostamenti allo stretto necessario”. 

 

tutte le informazioni su come muoversi a Roma durante le prossime ore:

— Muoversi a Roma (@romamobilita)

Nei social, poi, non sono mancate le fake news, come quella della chiusura deglo uffici pubblici: “falsa e priva di fondamento”, ha smentito il Prefetto. “In relazione alle notizie diffuse tramite social network circa la chiusura degli uffici pubblici disposta con provvedimento del Prefetto di Roma, si informa che la notizia è assolutamente falsa e priva di fondamento. Sono state già avviate tutte le azioni necessarie all’accertamento dei responsabili del reato”, comunica la Prefettura in una nota; ricordando, nella stessa, il divieto di circolazione dei mezzi pesanti superiore alle 7,5 tonnellate “tenuto conto del mutato quadro meteorologico, su tutta la rete stradale ed autostradale del territorio della Provincia di Roma”. 

LA SITUAZIONE DAL NORD AL SUD

“Freddo anomalo”, è quanto afferma il bollettino meteoidrologico di Arpa, l’Agenzia regionale per la protezione ambientale. A Torino la partitta Juventus-Atalanta è stata rinviata a data da destinarsi a causa delle cattive condizioni del terreno di gioco. Ma in Piemonte, dopo le deboli nevicate di ieri, da domani il cielo tornerà sereno, benché freddo si farà sentire all’inizio della settimana con minime a -8/-10 in pianura e -16 alla quota di 2.000 metri. Le nuvole dovrebbero tornare da mercoledì, quando sono previste deboli nevicate. Intanto, ieri una fitta nevicata si è abbattuta su Torino.  

Scuole chiuse un po’ dappertutto in Abruzzo, dalla costa all’interno. A Pescara sospensione delle attività didattiche per oggi e domani. A Chieti disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per oggi. A L’Aquila disposta la sospensione dell’attività didattica per oggi e domani gli istituti scolastici di ogni ordine e grado. A Teramo scuole chiuse per il momento solo per oggi. Stop a lezioni ed esami per oggi anche nelle università d’Annunzio di Chieti-Pescara, all’università degli studi di Teramo e dell’Aquila.

Nelle Marche ci sarà lo stop delle lezioni scolastiche in alcuni comuni: ad Ancona scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse il 26 ed il 27 febbraio, così come accadrà a Giulianova, Fabriano, Fermo e Montegranaro. Niente lezioni ed esami all’Università di Macerata.  Da questa notte è prevista neve in Campania, Puglia, Basilicata e Calabria. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d`intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l`attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse. L’avviso prevede nevicate al di sopra dei 300-500 metri, con locali sconfinamenti fino a quote di pianura, sulla Campania e sulla Puglia, in estensione a Basilicata e Calabria, con apporti al suolo da deboli a moderati. Dalla tarda mattinata di domani, venti settentrionali da forti a burrasca sulla Sicilia e sulla Calabria, con possibili mareggiate lungo le coste esposte. Molti Comuni nelle province di Benevento, Avellino e Salerno hanno diramato ordinanze per la chiusura delle scuole almeno fino a martedì.  Burian non risparmia l’isola di Capri.

L’ondata di maltempo, con clima invernale e temperature rigide, ha investito anche una località di mare come l’isola azzurra. La minima ha raggiunto i 2 gradi a Capri che è stata investita stamattina da una pioggia abbondante. Bar in Piazzetta chiusi e strade deserte: un aspetto tipicamente invernale. Sulle alture dell’isola, in particolare a Monte Solaro, si segnala un leggero nevischio. Dalle prime ore di stamattina nevica in maniera abbondante in Irpinia. Scattato il piano antineve predisposto dalla Protezione Civile su tutto il territorio provinciale dove sono al lavoro mezzi spazzaneve e spargisale. Vietata la circolazione ai mezzi pesanti su autostrade, statali e strade provinciali e ai bus del trasporto pubblico locale. L’A16 Napoli-Canosa è stata temporaneamente chiusa in entrata a Grottaminarda per consentire la rimozione della neve caduta in abbondanza sul valico di Montemiletto in direzione Napoli e nella valle del Calaggio in direzione Bari. Scuole chiuse oggi e domani in tutta la provincia. Al momento non si registrano disagi particolarmente pesanti

GENTILONI SU TWITTER RINGRAZIA I VOLONTARI

“Grazie a tutti i volontari che in queste ore aiutano le persone bisognose a proteggersi dal freddo @CaritasItaliana  @santegidionews”. Lo scrive su il premier Paolo Gentiloni

 

Grazie a tutti i volontari che in queste ore aiutano le persone bisognose a proteggersi dal freddo

— Paolo Gentiloni (@PaoloGentiloni)

 

 

Lascia un commento

www.ry-diplomer.com

подробно

www.ry-diplomer.com/spravka-ob-obuchenii-v-vuze-shkole-tehnikume