Fin de semana a Lisboa

novembre 3rd, 2017
Fin de semana a Lisboa
ErasmusStories
0
  1. Hola chicos!

Oggi vi racconterò del fine settimana scorso a Lisboa con Erasmus Family Cordoba 😄

Siamo partiti alle 6:00 con 2 pullman, eravamo tutti ragazzi Erasmus e di varie nazionalità, per arrivare a Lisboa ci vogliono piú o meno 7 ore calcolando anche una sosta per la colazione. Appena ci siamo fermati in una stazione di autogrill i responsabili Erasmus (tutti giovani) ci hanno dato un sacchetto con succo, cornetto e brioche 😋 In viaggio si ascoltava musica, si cantava e si potevano comprare ad 1€ acqua, birra e Coca Cola sul pullman 😅

Arrivati a Lisboa siamo andati a visitare il Cristo Rei e a farci molte foto e subito dopo a posare i borsoni nei 2 ostelli che avevamo, uno vicino all’altro, vi posso dire che quello dove sono capitata io è bellissimo e divertente! Si chiama Gspot (e già dal nome di può intendere qualcosa 😂), le camere avevano tutte un nome con un riferimento sessuale ed erano da 10 persone. I ragazzi dell’ostello venivano da tutto il mondo ed erano dei pazzi che bevevano già alle 8:30 😯😆

Ma comunque, ritornando a noi… Lasciate le cose ci hanno dato fino alle 16:30 per poter mangiare e lavarci per poi andare a visitare il Castelo Saõ Jorge che si trova in città. Il Castelo é magnifico, ci sono pavoni che passeggiano per i sentieri o sugli alberi, la vista da lí è stupenda! Si vedono tutte le case colorate di Lisboa e l’oceano 😍 L’unica pecca é che bisogna camminare mooooltissimo. Lisboa é una città piena di salite ripide ed é molto caldo e umido!

Visitato il castello ognuno poteva fare ed andare dove voleva, loro ti lasciavano liberi ogni giorno per farti visitare e godere della città.

Rientrati in ostello potevi prepararti lí da mangiare o andare a cena fuori: Lisboa é molto economica su questo, mangi pesce ottimo (o anche carne come il churrasco) a poco prezzo, certo come in ogni luogo turistico bisogna evitare i ristoranti turistici perché paghi sempre di più.

Per le 2 notti a Lisboa avevamo anche la discoteca inclusa nel prezzo ma almeno io e molti altri non siamo andati a causa della stanchezza della giornata sotto il sole a girare per le stradine tipiche 😊

Il sabato mattina abbiamo avuto una guida, dopo la colazione inclusa in ostello, fino alle 12:00 che ci spiegava la storia di Lisboa e ci faceva visitare i luoghi caratteristici. Dopo di ciò ognuno aveva il giorno libero per fare tutto quello che voleva. Loro ti consigliavano ristoranti, caffetterie e osservatori belli e tipici e poi tu sceglievi cosa fare o se non prenderli in considerazione.

Io ho assaggiato vari piatti di carne tipici e posso dire che sono veramente ottimo, mentre il mio fidanzato ha assaggiato quelli di pesce e ha detto che erano veramente buoni e si sentiva che era pesce fresco dell’oceano. 😋

La domenica dopo la colazione in ostello ed il check-out ci hanno regalato la maglia ufficiale del viaggio da indossare quel giorno e siamo andati a vedere la torre di Belém, il monastero con annessa la cattedrale dove c’é sepolto Vasco Da Gama e a vedere la Boca do Inferno che vi posso assicurare é magnifica! É stata creata naturalmente dall’oceano con le sue onde ed ora é piena di grotte e si trova a picco sull’oceano 😍 É da non perdere se si vuole andare a Lisboa! Lí c’era anche un signore che vendeva a pochi spicci conchiglie dell’oceano vere e ancora con sabbia, sono un bel ricordo e un bel regalo ✌🏻😊

Dopo tutto ciò ci hanno lasciato liberi di mangiare e di provare il dolce tipico della città: pastel de nata, una pasta sfoglia ripiena di crema e zucchero sulla superficie bruciato con la fiamma. Sono veramente ottimo e i migliori si trovano alla Pastelería de Belém, mentre per mangiare un qualcosa di ottimo e veloce sono gli hamburger molto conosciuti in tutta la città di Honorato.

Verso le 16:30/17:00 siamo ripartiti per tornare a Cordoba.

Ah dimenticavo, a Lisboa c’é il fuso orario: 1 ora indietro! 😄

Adesso vi aggiungo qualche foto ma vale la pena andarla a visitare!

Alla prossima volta 😘

Leggi anche:

La rassegna stampa di lunedì 2 ottobre Ecco gli articoli selezionati da univ.it sulla stampa di oggi:  Il Gazzettino - IL PAPA E LA FEDELI E' BUFERA SUL LIBRO La Repubbli...
Pellegrini moderni Destinazione: Plymouth University Motivo del viaggio: Erasmus Traineeship Bagaglio da stiva: 23 kg Massimo Tempo di permanenza: 3 mesi Que...
Finlandia da scoprire! Cielo limpido e senza alcuna nuvola, raggi di sole che illuminano gli alberi e fanno brillare i colori vibranti dell'autunno che sta arrivando; osserv...
“Relax”, cet inconnu! Salve a tutti, amici, ebbene oggi citando il francese A. Carrel vi racconterò delle mie pause pranzo e postumi del lavoro attraverso fotografie e p...

Lascia un commento