Intimidazione alla scuola Falcone: trovato un uccello con testa mozzata

luglio 13th, 2017
Intimidazione alla scuola Falcone: trovato un uccello con testa mozzata
News scuola
0

L’ennesimo atto intimidatorio per la scuola Giovanni Falcone nel quartiere Zen di Palermo. Dopo la testa mozzata al busto del giudice ucciso dalla mafia, ora arriva anche quella di un uccello davanti al piedistallo. Per gli inquirenti sarebbe un messaggio intimidatorio. Dopo il danneggiamento del busto la sorella del magistrato aveva chiesto maggiore vigilanza sui luoghi. 

 

La scuola, che si trova nel quartiere con più alta incidenza criminale della città, aveva subito danneggiamenti anche negli anni precedenti. Tanto che la statua era stata recintata ed era stato attivato un sistema di videosorveglianza che, però, al momento non è funzionante. Il 19 luglio prossimo, in occasione del 25esimo anniversario della strage di via D’Amelio, è prevista la visita del ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli, che incontrerà la preside dell’istituto Daniela Lo Verde. La ministra ha promesso nuovi contributi per la scuola. 

 

Leggi anche:

Bufera CNR la Fedeli chiede chiarezza “Si faccia immediata chiarezza”. È quanto chiede la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli a seguito del servizio di...
Inclusione scolastica degli studenti con disabilit... Punti qualificanti Il decreto legislativo pone le basi per rafforzare e implementare l’inclusione scolastica, tema che da sempre è all’attenzione del...
La rassegna stampa di venerdì 20 luglio Ecco gli articoli selezionati da univ.it sulla stampa di oggi:  La Sicilia - IL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE AI VANDALI: "NON CI SPAVENTAT...
Insorgono i genitori contro il preside che vieta l... La scuola pubblica è laica? Si secondo la Costituzione della Repubblica. Eppure a Palermo dopo che il preside della scuola Regusa Moleti ha vietato co...

Lascia un commento