Bufera CNR la Fedeli chiede chiarezza

marzo 29th, 2017
Bufera CNR la Fedeli chiede chiarezza
HomePage
0

“Si faccia immediata chiarezza”. È quanto chiede la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli a seguito del servizio di “report” SUL CNR andato in onda su Rai 3.

La puntata aveva indagato su chef stellati e CNR. Per scoprire come vengono utilizzati i 1.200 milioni di euro stanziati per la ricerca.

L’inchiesta ”Ricercatori e ricercati”, di Giulio Valesini con la collaborazione di Cataldo Ciccolella e Ilaria Proietti, ha ricostruito come è stato gestito negli ultimi cinque anni il budget di circa un miliardo e duecento milioni di euro di cui dispone il Cnr annualmente. Dalle carte di un audit interno del Cnr di cui Report è venuto in possesso, emergono convegni contabilizzati più volte, richiesta di finanziamenti con firme false e progetti di ricerca inesistenti. Valesini ha anche intervistato lo stesso Gargiulo che, a sua volta, ha lanciato accuse di clientelismo alla sede centrale del Cnr.

“Non appena informata del servizio, esercitando i nostri poteri di vigilanza, ho chiesto al presidente Massimo Inguscio di attivarsi subito perché si possa fare piena chiarezza su quanto realmente accaduto e di informarmi al riguardo. Di fronte ad accuse come quelle emerse nel corso della trasmissione televisiva di ieri bisogna essere tempestivi e dare risposte esaustive”. Sottolineando “la totale fiducia nel ruolo della magistratura”, la Ministra ha aggiunto: “la massima trasparenza è d’obbligo anche a tutela dell’immagine del Cnr”.

Per chi non avesse visto la puntata, vi segnaliamo il seguente per rivederla.

14906500730993-ricercatoriricercati

Related Post

Lascia un commento