Studente tutor per i coetani palestinesi

agosto 9th, 2010

Una goccia in più nel mare dell’internazionalizzazione e dello scambio culturale tra le giovani generazioni.

Nel mese di settembre 10 studenti palestinesi arriveranno all’Università di Siena per partecipare a corsi di studio post laurea: in questa occasione due giovani iscritti all’Ateneo senese svolgeranno l’attività di tutor per accogliere e indirizzare i colleghi stranieri.

Il bando per l’assegnazione di due posti per l’attività di tutorato è stato pubblicato. Le domande possono essere presentate, entro martedì 17 agosto, dagli studenti iscritti per l’anno accademico 2009-2010 ai corsi di laurea specialistica delle facoltà di Lettere e filosofia, Scienze matematiche, fisiche e naturali, Scienze politiche; o ai dottorati di ricerca istituiti dalle stesse facoltà.

I laureati palestinesi saranno a Siena per il programma di Cooperazione universitaria “Corso intensivo multidisciplinare post-graduate per studenti universitari palestinesi.”

Il Progetto di cooperazione tra le Università di Siena, Bologna, Sapienza di Roma, Palermo, Pavia e Politecnico di Milano e le Università della Palestina, porterà i laureati palestinesi a seguire in Italia corsi post graduate, per approfondire tematiche prioritarie per il sistema accademico palestinese, come economia e sviluppo, turismo relazionale nel Mediterraneo, sanità e affari umanitari.

L’Università di Siena sarà la prima, in ordine, ad accogliere gli  studenti. I due tutor accompagneranno i giovani palestinesi nella loro permanenza e li aiuteranno a risolvere le difficoltà logistiche.

Chi vorrà partecipare alla selezione per svolgere l’attività di tutor troverà il bando e tutte le informazioni alla pagina web , sezione “essere studente tutor”.

L’ufficio Accoglienza si trova a Siena in via Banchi di Sotto 55, tel.  0577232328.

Un ulteriore tassello per la c ooperazione internazionale.

Lascia un commento